Moyamoya Center

Angiopatia Moyamoya

Questo disturbo neurologico è una malattia poco conosciuta, a causa della quale le arterie cerebrali e i vasi adiacenti si restringono e si chiudono. L'organismo cerca di compensare il ciclo difettoso creando formazioni simili a nuvole di fumo nel cervello tramite tanti piccoli vasi. Facendo riferimento alla forma di questo circolo collaterale (collaterali), i giapponesi J. Takeuchi e K. Shimizu, che ne descrissero i sintomi per la prima volta nel 1957, denominarono questa malattia Moyamoya. In giapponese, moyamoya significa nube o nuvola di fumo.

Moyamoya Center
Zurigo

In Giappone, circa tre abitanti su 100.000 soffrono di Moyamoya. Colpisce il fatto che ne siano affetti molti bambini di cinque anni e adulti sulla quarantina. In Europa, il numero di pazienti con la stessa diagnosi è pari a un decimo di quelli nipponici. Ciò è da ricondurre al fatto che, nel mondo occidentale, il Moyamoya è ancora quasi completamente sconosciuto. Purtroppo, vista tale ignoranza della malattia, questo disturbo neurologico molto spesso non viene riconosciuto. Le conseguenze per le persone colpite sono deficit motori, grave disabilità o addirittura la morte.